sabato 9 febbraio 2008

Yes we can

4 commenti:

Trinity ha detto...

A parte il fatto che Frankenstein Junior è uno dei miei film preferiti, per non dire il mio FILM preferito, che l'abbiano scelto come pseudo-pubblicità del partito... è strano proprio come la scelta dell'inno, "Mi fido di te" di Jovanotti, (ci leggono il pensiero??) ;-) Qui c'è da fare attenzione!!
Altro discorso sono le prossime elezioni americane... con la battaglia tra Hillary Clinton e Barack Obama (il suo nome mi fa venire in mante Obi-Wan Kenobi.. chissà perchè). Se devo essere sincera, per come la penso io, in qualsiasi caso, queste elezioni rappresenteranno una svolta non solo americana ma mondiale, sia che vinca Obama, sia che lo faccia Hillary...
A parte tutto.. la canzone è carina, me ne ricorda un'altra, ma in questo momento mi sfugge ;-)
Buona serata... e scusami, ogni tanto divento logorroica ^_^"

PS: ma tu cosa ne pensi... nel post non hai fatto commenti...

Pierangelo ha detto...

trinity ha detto:
ma tu cosa ne pensi...


1) sarà vero, dopo Miss Italia avere un papa nero, non mi par vero.

Lo so che un papa donna è ancora più strabiliante, ma ci sono donne, escluso i presenti, stronze come un uomo.

Ricordiamoci comunque che queste sono solo le primarie e che il repubblicano mica è fesso.

2) Una competizione in cui uno dei due contendenti è dato per vincitore è estremamente stimolante. Mi ricordo un paio di Bari-Juventus in cui Davide ha battuto Golia con grande tripudio della curva nord (ed io sono juventino). Per cui concordo nell'affermare che: Sì, si può!.

Ma non dire gatto se non ce l'hai nel sacco.

(BTW Veltroni di mestiere faceva il critico cinematografico e quel brandello di Frankenstein Junior lo sa a memoria.)

suburbia ha detto...

E' vero! Non ci avevo pensato ma e' cosi'.
ciao

suburbia ha detto...

E come non cita anche:
Si può fare Branduardi 1992

Si può fare, si può fare
si può prendere o lasciare
si può fare, si può fare
puoi correre, volare.
Puoi cantare, puoi gridare
puoi vendere, comprare
puoi rubare, regalare
puoi piangere, ballare.
Si può fare, si può fare
puoi prendere o lasciare
puoi volere, puoi lottare
fermarti e rinunciare.
Si può fare, si può fare
puoi prendere o lasciare
si può crescere, cambiare
continuare a navigare.
Si può fare, si può fare
si può prendere o lasciare
si può fare, si può fare
partire, ritornare.
Puoi tradire, conquistare
puoi dire poi negare
puoi giocare, lavorare
odiare, poi amare.
Si può fare, si può fare
si può prendere o lasciare
si può fare, si può fare
mangiare, digiunare.
Puoi dormire, puoi soffrire
puoi ridere, sognare
puoi cadere, puoi sbagliare
e poi ricominciare.
Si può fare, si può fare
puoi vendere, comprare
puoi partire, ritornare
E poi ricominciare.
si può fare, si può fare
puoi correre, volare.
si può piangere, ballare,
continuare a navigare.
Si può fare, si può fare
si può prendere o lasciare
si può fare, si può fare
puoi chiedere, trovare.
Insegnare, raccontare
puoi fingere, mentire,
poi distruggere, incendiare
e ancora riprovare.

ciao