lunedì 15 giugno 2009

La più bella canzone d'amore che c'è



La più bella canzone d'amore che c'è  Dolcenera - Dolcenera nel paese delle meraviglie (Special Edition) - La più bella canzone d'amore che c'è
Dolcenera - Dolcenera nel paese delle meraviglie - 2009

Ogni persona muove tre stelle
ti senti sola con tante paure
basta un motivo e non vuoi più fuggire
ti guardi le mani e continui a sognare

Quello che senti non è mai lo stesso
e anche se sbagli nessuno è perfetto
Passano i giorni in fila indiana
vinci una mano e non sai se ti andrà più così…

Ogni persona muove tre stelle
tu vuoi imparare a capire la vita
che ci vuoi fare tanto è come credi
e tutto il resto è questione di stile

Quando nascondi qualche difetto
e il pregiudizio ti stringe sul petto
lanci un segnale nell'atmosfera
in equilibrio su un filo tra sogno e realtà

Sei la più bella, la più bella
Sei la più bella canzone che c'è
la più bella, la più bella
sei la più bella canzone d'amore che c'è

Ami la sfida quanto ti chiama
sei spaventata ma vai di incoscienza
su ogni ferita ci passi su il dito
riempi i polmoni e continui a volare

Povere mamme che devono fare
fanno le bimbe per farsi capire
Ti fermi a pensare nessuno è normale
ti guardi in faccia a capire davvero chi sei

Sei la più bella, la più bella
Sei la più bella canzone che c'è
la più bella, la più bella
sei la più bella canzone d'amore…

Sei la più bella canzone che c'è
la più bella, la più bella
sei la più bella canzone che c'è

Ogni persona muove tre stelle
e tu le avvolgi con tutti i tuoi sogni
E' giusto capire mettendo un sorriso
resti sul palco a cantare fin quando ce n'è…
Sei la più bella canzone d'amore che c'è



2 commenti:

Trinity ha detto...

Bella la cazone e bellissimo il video, mi ha fatto tornare in mente tante cose, naturalmente l'ho ascoltata/vista soggettivamente, come faccio per quasi tutte le canzoni; prendendo spunto dalle tre bambine che giocano a nascondino e rivedendo me e due mie amiche, perse di vista, ma inseparabili da piccole.
Grazie per averla condivisa, non l'avevo ancora sentita prima di oggi ;)
Ciau!

la signora in rosso ha detto...

neanche io la conoscevo! Bella.

su ogni ferita ci passi su il dito
riempi i polmoni e continui a volare....