venerdì 12 marzo 2010

Il prete visionario



Il prete visionario  A. Virgilio Savona - Cose delicate - La Merda
Antonio Virgilio Savona - È lunga la strada - 1973

«Io vedo Cristo che rivive ancora
e si reincarna giorno dopo giorno
nell'umile, nel sottoproletario
negli uomini più poveri del mondo
Lo vedo reincarnato in operaio
o in negro dell'America razzista»
Così parlava un prete visionario
Ci fu chi disse: «Questo è comunista»

Ma il fatto che non piacque in alto loco
fu il dialogo che aveva coi fedeli
con loro discuteva sui messaggi
e sui significati dei Vangeli
Il tempio stava a braccia spalancate,
aperto per le messe e le assemblee
e il prete visionario conduceva
col popolo la guerra delle idee

Il vescovo gli scrisse: - Caro prete,
così non va, ti devi ravvedere
dimentica il pensiero del Vangelo
ascolta quello della Santa Sede
Lo sai che la tua chiesa è stata fatta
coi soldi dei signori e dei baroni,
perciò devi esortare i tuoi fedeli
a non farneticare e a stare buoni

E inoltre, prete, devo ricordarti
che prendi uno stipendio per campare
Allora… o tu mi dai le dimissioni,
oppure devi tutto ritrattare…-

La gente del quartiere in assemblea
non faticò a redigere il verbale,
fu detto: «Non si tocca il nostro prete»
Fu scritto: - Si dimetta il cardinale! -.

1 commenti:

evergreen ha detto...

Che bella! La condivido su FB...