Ragazzo triste

Oggi è morto chi ha scritto il testo della versione italiana di questa canzone.
La mia generazione, insieme al prof. Aristogitone, è ugualmente triste.

Ragazzo triste è stato il primo brano pop ad essere trasmesso da Radio Vaticana. Invece la Rai decise di censurare il verso «scoprire insieme il mondo che ci apparterrà» e trasformarlo in «scoprire insieme il mondo che ci ospiterà».






Ragazzo triste (But you're mine)
Patty Pravo - 1966

(Gianni Boncompagni - Sonny Bono)


Ragazzo triste come me ah ah
che sogni sempre come me ah ah
non c’e’ nessuno che ti aspetta mai perché non sanno come sei
Ragazzo triste sono uguale a te,
a volte piango e non so perché
tanti son soli come me e te ma un giorno spero cambierà
Nessuno può star solo,
non deve stare solo quando si e’ giovani così
Dobbiamo stare insieme, amare tra di noi
scoprire insieme il mondo che ci ospiterà
Ragazzo triste come me…

Hey hey hey vedrai – hey hey hey vedrai
non dobbiamo star soli mai,
non dobbiamo star soli mai…

Speciale TG2 su Alto Gradimento.

Commenti

Post più popolari