lunedì 8 agosto 2011

Non importa



Non importa 
Fabrizio Moro - Domani - 2008

Non importa che tu sia di destra o di sinistra
se perdi di vista le cose più sane.
Principalmente rispetta te stesso
se vuoi più rispetto dalle altre persone.
Non importa la fede che hai Allah, Jahvè, Gesù o Maria
ricorda la vita è la cosa più bella
per quanto ogni uomo è uguale a una stella.

In questo scorrere
di immagini veloci,
di vergini più audaci.

Esprimi un concetto senza timore
se riesci a capire che viene dal cuore
e senza paura di' sempre la tua,
si fonda su questo la democrazia.
Non importa se ti trovi a un bivio, segui l'istinto,
e ascolta i consigli di chi ne ha messa di strada in archivio,
ascolta perchè chi sa ascoltare sa anche vivere.

In questo scorrere
di immagini veloci,
di vergini più audaci,
di rallenty della burocrazia,
di estetica analisti e polizia.

Non importa se non sai reagire
pensa a tuo nonno che a soli vent'anni aveva bisogno di un fucile,
perchè un politico mandava a morire
per gli ideali di teste impazzite, evanescenti e disinibite
Sognavano gloria e strappavano vite come petali di margherite.

Non importa se il tempo è passato,
la storia ha insegnato che abbiamo pagato
per ogni uomo di stato sbagliato,
per ogni volta che abbiamo frainteso.

Non importa se sei bianco o se sei nero,
se sei falso o sei vero,
se sei forte o sei indifeso…
ogni colore alla luce è più acceso.

In questo scorrere
di immagini veloci,
di vergini più audaci,
di rallenty della burocrazia,
di estetica analisti e polizia.

Non importa se…
Non importa.
Non importa.


0 commenti: