domenica 9 maggio 2010

Centopassi

In memoria di Peppino Impastato





Centopassi
Pippo Pollina - Racconti brevi - 2003

Coi capelli al vento ed il cuore in mano
e i pensieri che viaggiano e arrivano lontano
come treni merci allungano il passo
ad ogni stazione un po' di coraggio
che passerà, questo tempo passerà…

Coi colori accesi dentro agli occhi scuri
la passione incendia il cemento dei muri
e le paure di mille generazioni
di chi resiste alle tentazioni
di questa libertà.
Questo tempo passerà…

Passerà
e si porterà con sé le tue paure
passerà
e travolgerà questa vita in fondo a un fiume
e passerà…
così
e passerà

Senza fuoco e coltelli né lama di spada
su una scalinata a sognar la rugiada
ad intonare una rima mai scritta
una canzone derelitta
che passerà, come questo tempo passerà

A chi scriverà dei versi migliori
per chi ha rischiato in prima persona
per chi ha cercato una soluzione
e c'era la vita che lo aspettava
a braccia aperte lo aspettava
dietro l'angolo lo aspettava

Passerà e si porterà con sé le tue paure
passerà
e travolgerà questa vita in fondo a un fiume
Passerà
e non ci sarà più niente che potrà fermare
e passerà
così
E passerà…
Sì passerà…

Vedrai passerà.


0 commenti: