domenica 12 luglio 2009

Fa' che non sia mai



Fa' che non sia mai 
Barbara Eramo & Claudio Passavanti - Oro e ruggine - 1997

È come sostenersi, stare in piedi sopra un filo
a regalarsi gli occhi per non guardare giù
a centomila metri sul livello di ogni mare
tra la voglia e la paura di amarti o non amarti…
e quando non ci sei ho paura di cadere
e adesso che ci sei ho paura di sentire…
tante le emozioni, che ho voglia di scappare via…

Fa' che non sia presto, fa' che non sia mai,
troverò il mio posto se mi aspetterai
e se avrò il mio tempo io ti prenderò
e saprò salire senza farmi male…

Cammino sopra a un filo,
non mi accompagni tu…
eppure tu ci sei…

È l'amore equilibrista su una corda tesa al sole
come panni ad asciugare fra due mezze verità
amore con le ali, dimmi cosa devo fare
per non fuggire via nel momento di volare…
quando proverò a risponderti davvero
allora scoprirò la paura che sia vero…
se fuoco e commozione mi stringono la gola…

Fa' che non sia tardi, fa' che non sia mai…
troverò il mio posto se mi aspetterai…
lungo le distanze ti accompagnerò
senza possederti io ti voglio amare…
e a centomila metri io ti seguirò

1 commenti:

giardigno65 ha detto...

bellissimo il finale !