mercoledì 18 marzo 2009

Come al cielo gli aeroplani



Come al cielo gli aeroplani
Gianmaria Testa - Solo. Dal vivo. - 2009

E se mai come per caso ti cercassero altre mani
e altre mani disegnassero altre impronte su di te
come al giorno gli aeroplani
come i giorni su di me
Maria, Maria, Mariù

E se dalle strade accese ti chiamassero altre voci
e altre voci confondessero la mia voce dentro te
come l'acqua dentro l'acqua
e i ricordi che non ho
Maria, Maria, Mariù

Questa notte non sarebbero canzoni
questa notte passerebbe di per sé
come al cielo gli aeroplani
come i sogni che non so
Maria, Maria, Mariù

Questa notte non sarebbero canzoni
questa notte passerebbe come se
solo il cielo agli aeroplani
solo i sogni che non ho
Maria, Maria, Mariù

Come il cielo agli aeroplani
come i sogni che non ho
Maria, Maria, Mariù

Come il cielo agli aeroplani
e tutti i sogni che non ho
Mariù



2 commenti:

novalis ha detto...

Bel video per una profonda canzone di un mai troppo stimato cantautore.

Pierangelo ha detto...

Vedo che non hai saputo resistere alla tentazione di pubblicarla pure tu. Hai fatto bene, c'è tanto schifo in giro che una cosa bella bisogna diffonderla.