sabato 4 ottobre 2008

Signor ranger signore

Yoghi, Bubu, Cindy e il signor RangerSe Yoghi compie 50 anni, se Bubu ne fa 48 tra un mese, Cindy è in menopausa ed il ranger Smith è da tempo in pensione, allora davvero stiamo diventando mature. Però sempre un ragazzino mi sento.

Preferivo Svicolone, con quella sua parlata bolognese nel doppiaggio, e Magilla Gorilla, sulla bicicletta troppo piccola per lui con il cartellino del prezzo attaccato al collo.

Ma Yoghi e Bubu erano una coppia comica che non sfigurava neanche confrontata con Stanlio ed Ollio.

Onore a Francesco Mulè, che lo doppiava magistralmente in italiano.

Cestini della merenda per tutti!

3 commenti:

gaz ha detto...

Il mio preferito era proprio Magilla Gorilla :)
Di Yoghi e Bubu mi piaceva in particolare la voce, come dici tu!

Grazie del cestino...

Pierangelo ha detto...

La serie di Hanna e Barbera più professionale anche perché più costosa era Tom & Jerry. Indimenticabile l'episodio in cui l'anatroccolo Ducking si convince che Tom è la sua mamma, con il conseguente tormentone "Tu non sei la mia mamma!". La trama era ispirata al racconto "L'ochetta Martina", contenuto in "L'anello di Re Salomone" di Konrad Lorenz.

Ma anche i due topini più economici, Pixie & Dixie con il loro antagonista Jinksy riuscivano ad essere strepitosi. Lì il tormentone "I hate those meeces to pieces!" era reso nel doppiaggio italiano con un memorabile "Maledetti topastri!".

suburbia ha detto...

A parte la comprensibile nostalgia, soprattutto per Pixie e Dixie (a cui avevo pensato subito dopo il post e poi ho visto che hai integrato nel commento) c'e' una punto di amarezza: mia figlia piccola (forse perche' obbligata da me a guardalo) ha detto che non era nulla di che.
E pensare che il panorama (principesse sirene, winkx e conpagnia bella) e' cosi... misero.
ciao
PS
Siamo tutti qui e tutti insieme vogliam vedere il braccobaldo shoooow
E lupo de lupis?