venerdì 23 maggio 2008

Le radici ca tieni



Le radici ca tieni
Sud Sound System (feat. Alessia Tondo) - Fuecu su fuecu - 2004

Se non dimentichi mai le tue radici,
rispetti pure quelle dei paesi lontani.
Se non dimentichi mai da dove vieni,
dai più valore alla tua cultura.
Siamo salentini, cittadini del mondo,
radicati ai messapi con i greci e i bizantini,
oggi uniti in questo stile con i jamaicani,
dimmi ora da dov'è che vieni.

Vengo dal Salento e quando canto parlo dialetto,
e non perché non conosco l'italiano,
perché se voglio parlo il jamaicano stretto,
l'importante è sapere un po' di tutto,
anche se di tutto a volte me ne fotto,
ma se una cosa mi interessa
son capace anche di fissarmi,
se è quello che voglio fare
mi ci metto e faccio quello che posso,
perché devo essere io a decidere per me stesso,
perché la vera cultura è saper vivere,
essere duro ma sempre sensibile,
pure se la vita è dura
è meglio saper amare
anche quando ti sembra che sia impossibile.
Me la difendo, la tengo stretta con il cuore,
la mia cultura rappresenta
quello che è stato e che verrà
in questo mondo, dove non ha più valore
chi parla diverso o è di diverso colore!
Ti levano tutto,
pure la voglia di amare,
così che tanta gente
sta reagendo in maniera folle.
Ti levano tutto,
pure le orecchie per sentire
chi piange e chiede aiuto
per i torti che sta subendo.
Ti levano pure la terra
che hai sotto i piedi,
comprano tutto ciò a cui tieni.
Mi dispiace per tutto quello
che ci state togliendo.
Ma siamo ancora qui,
da qui non siamo mai andati via!

Se non dimentichi mai le tue radici,
rispetti pure quelle dei paesi lontani.
Se non dimentichi mai da dove vieni,
dai più valore alla tua cultura.
Siamo salentini, cittadini del mondo,
radicati ai messapi con i greci e i bizantini,
oggi uniti in questo stile con i jamaicani,
dimmi ora da dov'è che vieni.

E vengo dalla terra
dove c'è sempre il sole,
dove la gente cerca l'ombra
che la può rinfrescare.
Sta scritto sulle pietre
quello che devo capire,
sono parole antiche
perché l'uomo non può cambiare!
La memoria è cultura e vuole questo:
ricorda ciò che è successo
in modo che tu possa capire.
Il boia diventa vittima
anche dopo mezz'ora,
ma la vittima diventa boia
se non ha cultura!
Su queste radici
noi siamo ben radicati,
fanno amare popoli mai conosciuti,
ci allontanano da chi medita
l'odio e la guerra,
ma di questi criminali
la mia mente non si scorderà mai.
Difendila! Quanto puoi difendila!
È la tua terra, amala e difendila.
E ancora difendila,
quando puoi difendila!
È la tua terra, amala e difendila.

Se non dimentichi mai le tue radici,
rispetta pure quelle dei paesi lontani.
Se non dimentichi mai da dove vieni,
dai più valore alla tua cultura.
Siamo salentini, cittadini del mondo,
radicati ai messapi con i greci e i bizantini,
oggi uniti in questo stile con i jamaicani,
dimmi ora da dov'è che vieni.

Qui il video ufficiale, molto bello.

0 commenti: