domenica 17 febbraio 2008

Campo de' Fiori

Monumento a Giordano Bruno a Roma in Campo de' FioriL'unica piazza di Roma senza chiese, luogo profano dove si compra e si vende e dove avvengono le esecuzioni capitali.

Faceva freddo all'alba del 17 febbraio 1600 e un uomo di 52 anni avanzava seminudo e con un aggeggio che gli serrava la bocca affinché non potesse parlare: che pericolo un uomo che parla!

Scomunicato da tutte le Chiese e perseguitato da tutti i potenti, condannato dal vicario di Cristo alla stessa passione di Cristo.

Poi d'un tratto fece molto caldo e quel fuoco arde ancora adesso.


Gian Maria Volontè, protagonista di Giordano Bruno,
un film di Giuliano Montaldo - 1973


Campo de' Fiori
Antonello Venditti - Quando verrà Natale - 1974

Campo de' fiori io non corro più,
gli amici di ieri,
il tempo ha già sconfitto
le ombre di un'età
e gli amori, gli amori, sono proprio veri
e non ho più paura della libertà.
Ma i tuoi bambini crescono bene,
rubano sempre ma non tradiscono mai.
Oh mai, oh mai.
Campo de' fiori io non corro più,
sulle strade di ieri
il tempo ha già sconfitto
i soldi di papà,
ma le partite stavolta sono proprio vere
e adesso ho un po' paura per la libertà.
I tuoi bambini io li vedo crescono bene,
rubano sempre ma non tradiscono mai.
Oh mai, oh mai.
Adesso ho un po' paura per la libertà
Beans and Grain at Market in Campo de' Fiori, Rome, Italy by John & Lisa Merrill



0 commenti: