domenica 6 gennaio 2008

Sono venuto dal lontano Oriente per portarvi in dono...




Arena(Vestito da Re Magio) Permesso signora… Nel libro del Destino…
TroisiNo, no, no, scusate ca libri qua non ce ne servono. E chesta è 'na povera casetta di pescatori e enciclopedie e cose non ce ne servono.
ArenaSignora, ma io sono un Re.
TroisiUn Re?
ArenaSono venuto dal lontano Oriente per portarvi in dono…
TroisiL'oro?
ArenaNo! Sono venuto dal lontano Oriente per portarvi in dono…
TroisiL'incenso.
ArenaNo! Sono venuto dal lontano Oriente per portarvi in dono…
Troisi(Fa una smorfia delusa) La mirra…
ArenaLa mirra!
TroisiIo 'o sapevo. Come si può fare… Mo' tre sono i Re Magi e chi mi capita a me? Chillo colla mirra. Ca poi che è sta mirra? Nun aggio capito che è sta mirra.
ArenaLa mirra è un'erba medica che si dà agli ammalati…
TroisiMamma mia!
ArenaAi moribondi…
TroisiMamma mia! Per piacere mettila loco.
ArenaHai visto la stella, che bella che bella! Lo disse il profeta che è la Cometa!
TroisiMagio! Magio… pe' piacere, aggio… sto parlando… (Esce il Re Magio e entra il Cherubino che però questa volta non suona) Che? Senza atmosfera celestiale stasera?

1 commenti:

suburbia ha detto...

Grandissimi.
Strappano sempre una risata.
Buon anno ancora e buon inizio settimana