mercoledì 9 maggio 2007

Lavoriamo poco

Dice che negli USA gli informatici lavorano di meno di tutti gli altri professionisti in termini di ore settimanali lavorate.

Ricordo che era difficile far capire a miei familiari quale lavoro facessi, ma anche ora si incontra qualche difficoltà.

Non è lavoro che si misura ad ore, come il produttore di orecchiette o il leccatore di francobolli alla Posta.

Nel calcolo vanno anche le ore ufficiali perse perché non ne vieni fuori e ti sei inluppato, ma non ci vanno le ore non ufficiali quando pensi al tuo software guidando la macchina, improvvisamente pensieroso nell'intimità con una donna, esultante per l'idea risolutiva che ti è balenata seduto sulla tazza del cesso.

Non è lavoro di marchette, ci vuole passione: per questo siamo così pochi.

0 commenti: